Calcio, Fiorentina, FLASHNEWS, Lazio, ULTIMI ARTICOLI

COPPA ITALIA, SARA’ INZAGHI CONTRO PIOLI PER LA RIVINCITA VAR

0 30

FLASHSPORT (di Stefano Ghezzi)

Inzaghi è riuscito a trasmettere tranquillità ai suoi ragazzi dopo il marasma di lunedi scorso contro il Torino. La Lazio passa ai quarti di Coppa Italia: il 26 dicembre ospiterà la Fiorentina. Una doppietta di Immobile, un gol di Felipe Anderson e un autogol di Camigliano danno la vittoria sul Cittadella, che si fa valere e cerca sino all’ultimo di dare un senso alla bellissima rete di Bartolomei su punizione.

LA PARTITA — Rispetto alla formazione schierata lunedì Inzaghi fa turnover e ne cambia sei. C’è Immobile al centro dell’attacco con la fascia di capitano. Rientra titolare per Felipe Anderson dopo circa 6 mesi di agonia causati dalla pubalgia. Venturato ritocca per nove ruoli la squadra opposta sabato all’Avellino: confermati solo Paleari e Chiaretti. Avvio veloce della Lazio, che all’11’ si porta in vantaggio con Immobile che si infila su un lancio di Milikovic: supera Paleari e Pelagatti non riesce a salvare sulla linea. Un minuto dopo la Lazio potrebbe raddoppiare: traversa su colpo di testa di Milikovic. Cittadella senza soggezione: sempre pronto ad avviare la propria manovra. Doppia chance per Felipe Anderson al 18’ e al 23’: di testa e poi con un destro di poco a lato. In mezzo un’occasione per il Cittadella: Fasolo impegna Strakosha. Al 24’ il bis della Lazio: lancio lungo di Leiva, il destro di Anderson beffa Paleari in uscita. Il brasiliano ritrova il gol su azione dopo nove mesi (contro il Torino in campionato). Al 36’ Lazio si porta sul 3-0. Si angolo di Murgia dalla destra, autogol di Camigliano che tocca di testa nel tentativo di anticipare Wallace. Il Cittadella non si scoraggia e al 41’ va a segno con una bellissima punizione di Bartolomei dai 25 metri deviata da Leiva di ginocchio.

Nella ripresa Inzaghi inserisce Caicedo e Lulic al posto di Felipe Anderson e Milinkovic. Venturato dà spazio a Salvi, Schenetti e Kouame (fuori Camigliano, ChIaretti e Fasolo). Al 39’ Strakosha fa un’ottima parata su Bartolomei. Inzaghi da fiato a Wallace al rientro anch’esso dall’infortunio di un mese fa, con Luiz Felipe. Al 42’ bis di Immobile, cucchiaio su un altro assist di Leiva, uno dei migliori in campo che non fa certo rimpiangere il partente Biglia. Complimenti al Cittadella che nonostante il poker subito, si è dimostrata un’ottima squadra che gioca un calcio spumeggiante, veloce con ottimi palleggiatori che corrono per 95′. Bravo Venturato che non ha minimamente dato la possibilità alla suggestione dell’Olimpico di inserirsi tra i suoi ragazzi. La Lazio supera il turno ed incontrerà la Fiorentina di Pioli il 26 Dicembre proprio all’Olimpico, dove circa 15 giorni fa si era dato vita alle solite polemiche degli ultimi tempi sull’utilizzo della Var.

Insomma sarà rivincita per Inzaghi o la conferma di Pioli?

About the author / 

Stefano Ghezzi

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenti