ALITALIA, CLAUDIO LOTITO FORMALIZZA UN’OFFERTA DI ACQUISTO

125

ROMA (FLASHSPORT.EU) – Claudio Lotito, presidente della Lazio e consigliere della Federcalcio, ha formalizzato un’offerta “riservata” di acquisto per Alitalia. Lo ha ufficializzato telefonicamente all’agenzia di stampa Ansa lo stesso Lotito. La manifestazione di interesse del presidente dei biancocelesti è stata depositata e formalizzata martedì.

L’offerta di Lotito arriva a poche ore dalla scadenza fissata dal governo per il 15 giugno, data ultima entro la quale si sarebbe dovuto comunicare il quarto socio della cordata capitanata da Fs per fare uscire Alitalia dal commissariamento. Tutto questo sarà difficile che venga rispettato, come la stessa data, più probabile un nuovo rinvio. Ancora in corsa, nonostante il crollo del ponte di Genova, i Benetton con Atlantia.

Non solo Lotito, c’è anche il Mef che è pronto a intervenire ma solo quando sarà ufficiale la cordata di investitori. “In via del tutto preliminare, la tempistica per l’intervento del Mef prevede in primo luogo la presentazione, nel rispetto della normativa europea, di una proposta d’acquisto vincolante da parte dei soggetti che hanno manifestato interesse, e dopo la valutazione favorevole dei Commissari e del Mise, l’emanazione di un decreto del ministro dello Sviluppo di autorizzazione alla cessione dei complessi aziendali oggetto della procedura di vendita”. Lo ha ricordato il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, al question time alla Camera rispondendo a una interrogazione su Alitalia.

Alla compagine manca ancora il 40%, visto che oltre alle Fs con il 30%, sono a bordo solo Delta e il Ministero dell’economia ciascuno con il 15%. Per Alitalia si era fatto avanti anche il Gruppo Toto, che però non sarebbe ben visto dal partner americano Delta. Resta in attesa di eventi la Lufthansa, che spera nella liquidazione per ‘attaccare’ ciò che resterebbe dell’ex compagnia di bandiera italiana

SHARE