CHAMPIONS LEAGUE, LA JUVE VUOLE IL PRIMO POSTO, MA ATTENZIONE AI RUSSI

33

TORINO (FLASHSPORT.EU) – Champions League, Fase a gironi, 3 a Giornata: Juventus-Lokomotiv Mosca. 

Questa sera la Juventus di Maurizio Sarri ospita la Lokomotiv Mosca di Yuri Semin,
in un match di grande importanza in ottica piazzamento del girone D.
La Juventus è prima nel girone a pari punti (4) con L’Atletico di Simeone, in campo
stasera contro il Bayer Leverkusen. La Lokomotiv segue ad un solo punto di distacco,
grazie alla sorprendente vittoria in trasferta contro i tedeschi di Peter Bosz e spera di
fare il secondo “colpaccio” nel fortino juventino.
I bianconeri dovranno ancora fare a meno di alcune pedine importanti come Chiellini,
Douglas Costa e Ramsay, anche se probabilmente rivedremo in campo Danilo,
recuperato quasi completamente. Non mancherà sicuramente all’appello Cristiano
Ronaldo, che insegue un altro incredibile record: Infatti tra le 33 squadre che hanno
subito un goal da Cristiano in Champions, non figura la Lokomotiv, che potrebbe
diventare la numero 34.
L’esito della gara appare quasi scontato, visto il Gap di qualità ed esperienza
internazionale tra le due squadre ma, come ammesso dallo stesso Cr7, forse si è
parlato troppo delle stelle della “vecchia signora” e troppo poco della Lokomotiv
Mosca, squadra compatta e aggressiva, in grado di creare molta densità nella propria
metà campo durante la fase di non possesso, sfruttando con abilità le occasioni che le
si presentano davanti. Una compagine che ha meritatamente fatto risultato alla
BayArena e che lotterà fino all’ultima partita per impensierire le più quotate rivali.

Probabili Formazioni:

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro;
Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. ALL.:Sarri.
A DISP.: Buffon, Danilo, Rugani, Demiral, Bentancur, Rabiot, Dybala.

LOKOMOTIV MOSCA (4-1-4-1): Guilherme; Ignatjev, Howedes, Corluka, Rybus;
Cerqueira; Zhemaletdinov, Barinov, Krychowiak, Joao Mario; Smolov. ALL.: Semin.
A DISP.: Kochenkov, Zhivoglyadov, Magkeev, Idowu, Al.Miranchuk, Kolomeytsev,
Eder.

(Marco Murano)

SHARE