FINALE CHAMPIONS, IL RIGORE PIU’ VELOCE DELLA STORIA

30

MADRID (FLASHSPORT.EU) – Damir Skomina entra nella storia della Champions League: il rigore assegnato dopo 23 secondi di gioco al Liverpool nella finale contro il Tottenham (fallo di mano di Sissoko) è il più veloce mai concesso nella competizione. Non è record invece per Mohamed Salah: gol dopo 108 secondi, è il secondo più veloce realizzato in una finale di Champions, battuto da Paolo Maldini del Milan nel 2005, proprio contro il Liverpool (50 secondi)

SHARE