HAMRUN, IL PRESIDENTE ANTIGNANI MINACCIA IL RITIRO DELLA SQUADRA. IL PORTIERE DELLO GZIRA BACIA L’ARBITRO DOPO IL PAREGGIO.

699

HAMRUN MALTA (FLASHSPORT.EU) – Il presidente dell’Ħamrun Spartans Nunzio Antignani ha minacciato di ritirare la sua squadra dalla Premier League BOV se Malta Football Association o Malta Football Referee Association non intraprendono alcuna azione a seguito di un incidente durante il pareggio per 1-1 contro Gżira United della squadra venerdì 18 Gennaio 2019.

Gli spartani stavano guidando per 1-0 dal primo tempo, ma al 90′ Gianmarco Conti ha segnato uno spettacolare gol in rovesciata agguantando il pareggio per i Maroon. Fino a qui tutto normale, è il calcio. Ma quello che è successo subito dopo è clamoroso. Durante i festeggiamenti dei giocatori dello Gzira, il portiere si avvicina all’arbitro della gara e lo bacia sulla guancia, lasciando tifosi e addetti ai lavori a bocca aperta.

Il presidente Antignani ha pubblicato un video che mostra il portiere di Gżira Justin Haber che bacia l’arbitro Trustin Farrugia Cann dopo il pareggio, etichettando il comportamento di Haber e dello stesso arbitro Farrugia Cann che non si scompone, a dir poco inaccettabile.

“90 minuti dominati, squadra fantastica, un gruppo eccezionale. Ma anche 90 minuti di decisioni arbitrali sbagliate per finire con un pareggio al 90 ‘e … il portiere della squadra avversaria che bacia l’arbitro “, ha scritto sul suo profilo il presidente Antignani.

“Contatteremo il MFA domani mattina e l’associazione degli arbitri e se non ci sarà data giustizia domenica contatteremo l’ufficio per l’integrità della UEFA e prenderemo in considerazione se ritirare la squadra dalle competizioni MFA, rispetto alla gente di Ħamrun, rispetto a 40 persone che ogni giorno danno ogni grammo della propria energia ogni giorno per Ħamrun Spartans FC “.

SHARE