INTER-MODRIC, LA FIFA CHIUDE IL CASO

160

Foto di Stefano Ghezzi 

FLASHSPORT.EU – la Fifa non farà nessuna indagine contro l’Inter per il caso Modric. La federazione internazionale – fa sapere la società nerazzurra – ha infatti confermato, tramite una lettera inviata al club e anche al Real Madrid che non ci sarà alcun seguito all’inchiesta preliminare. Mancherebbero, infatti, gli elementi per aprire una vera e propria indagine ai danni dell’Inter per la presunta trattativa con il calciatore croato.

Si chiude pertanto un caso di presunta ‘Illegalità’ aperto dal presidente dei Blancos Florentino Perez dinanzi alla Fifa nei confronti dei Nerazzurri. C’è però ancora lo scoglio del rinnovo di Modric, il quale non ha ancora rinnovato con il Real. Il mercato si è chiuso, ma l’anno prossimo nell’estate del 2019, il giocatore Croato potrebbe partire visto che il suo contratto scade nel 2020. Modric strizza continuamente l’occhiolino ai nerazzurri di Spalletti e viceversa, pertanto la grana per Perez non è finita.

Per ora Modric continuerà la sua carriera avendo come obiettivo l’ennesima Champions League. L’Inter invece, cercherà di rialzarsi in Europa dopo 6 anni di buio totale.

Come due innamorati che non possono dar vita al loro Amore, Inter e Modric rimandano l’uscita del loro matrimonio sperando che Don Abbondio-Perez, lo permetta.

SHARE