INTERNAZIONALI DI TENNIS, NADAL SENTE PROFUMO DI RIVINCITA. DJOKOVIC PARTE GIA’ DA VINCITORE

147

ROMA (FLASHSPORT.EU) – Ci stiamo avvicinando : La prima semifinale maschile degli Internazionali 2019 (alle 14.30) è una ‘pizzicante’ rivincita di quella di Madrid. Rafael Nadal dovrà cercare di far capire a Stefanos Tsitsipas che non è ancora tempo di cambio della guardia. E se nella capitale spagnola, una settimana fa, il greco è riuscito a far capire a Rafael che c’è anche lui, stavolta i rapporti di forza sembrano rovesciati. In tre incontri, al Foro Italico, la Certezza di Majorca ha perso sei game, un primato personale per lui nelle apparizioni romane. E se pure Tsitsipas ha mantenuto un livello decisamente alto, appare complicato pensarlo nuovamente vincitore in condizioni più lente di quelle incontrate a Madrid. Prima della sfida di una settimana fa, peraltro, Rafael aveva un record di 3-0 nei testa a testa: tornare a vincere stavolta sarebbe importante non solo per questo torneo, ma per rimettere un certo margine di sicurezza tra lui e gli altri in vista di Parigi.

E non solo Nadal-Tsitsipas, alle 20, nella sessione serale, Novak Djokovic parte super favorito nei confronti di Diego Schwartzman, e le uniche preoccupazioni del serbo sono relative al completo recupero dopo la meravigliosa maratona giocata nella serata di venerdì contro Del Potro. Se il numero 1 del mondo sarà in condizioni almeno sufficienti, è difficile pensare che il piccolo sudamericano possa dargli fastidio. Lo dicono la storia, la classifica, le caratteristiche tecniche dei due, ma pure i precedenti, che hanno visto Djokovic vincente in entrambi i match disputati. E’ anche vero che al Roland Garros, nel 2017, si finì al quinto set, ma quello era un Nole in piena crisi esistenziale e riuscì comunque a rifilare un duplice 6-1 al suo avversario negli ultimi due parziali. Per fare partita, Schwartzman avrebbe bisogno di fare una vero e proprio miracolo e fare la prestazione della vita.

SHARE