L’ARBITRO PIU’ SEXY AL MONDO E’ KAROLINA BOJAR

82

ROMA (FLASHSPORT.EU) – La crescente fama del calcio femminile a livello internazionale, sta segnando (finalmente) la fine dei luoghi comuni che vedevano il mondo del calcio come esclusiva maschile, raggiungendo e in alcuni casi superando le aspettative di molti, finendo per attirare sempre più media e sponsor. Nel panorama italiano ed internazionale, questa rivoluzione in rosa vede come sua maggiore cassa di risonanza i social network come INstagram, dove le atlete si raccontano a tifosi e curiosi, uniti dall’amore per il gioco più seguito del mondo. Di recente non solo le calciatrici sono diventate argomento di discussione, ma anche le direttrici di gara: è il caso di Karolina Bojar, 20 anni polacca, modella, studentessa di legge e da qualche tempo direttrice di gara sul panorama europeo, nota per essere stata definita “l’Arbitro più Sexy del mondo”, fama che l’ha resa un’Influencer molto apprezzata. Ma la fama, lusinga ma non distrae affatto dai suoi impegni la bella Karolina che risponde alle domande dei giornalisti con sagacia: “…molti in fondo pensano che se l’arbitro è donna potrebbe essere meno severo.” “…ho molto da migliorare, ma i miei amici più esperti mi stanno aiutando tanto in questo.” “…la partita la sta guidando l’arbitro, non una donna vestita da arbitro.” “Il sesso non dovrebbe giocare alcun ruolo in campo…” parole importanti che squarciano la quarta parete e che scavalcano ogni tipo di apparenza, con la speranza di svegliare dal torpore di questa era digitale il cuore dei VERI amanti dello Sport.

(Gianluca Murano)

SHARE