L’ATALANTA CONQUISTA GLI OTTAVI. STORICA QUALIFICAZIONE PER I BERGAMASCHI

126

di Gianluca Murano

L’Atalanta ha ottenuto una splendida vittoria in questa serata di Champions League. Il calcio come sempre riserva delle sorprese per coloro che non mollano, indipendentemente dalla propria situazione. L’Atalanta ha battuto lo Shakhtar Donetsk travolgendoli con tre splendide reti, niente da fare per gli Ucraini che nei giorni scorsi erano dati per favoriti si dovranno accontentare dell’Europa League.

Un risultato storico ottenuto con duro lavoro, i ragazzi di Gasperini hanno compiuto un’impresa che rimarrà nella storia del calcio italiano, arrivare agli ottavi di Champions ha richiesto anche un pizzico di fortuna: La Vittoria del City 4-1 contro la Dinamo Zagabria ha aperto le porte per questo scenario tanto sperato quanto inatteso per i bergamaschi.

E’ il giovane belga Castagne a rompere il silenzio del primo tempo con una rete al 66’. Da lì il blackout dello Shakhtar e l’espulsione di Dodô che apre le porte per la rete decisiva di Mario Pašalić all’80’, nei minuti di recupero il colpo di grazia offerto dal tedesco Gosens.

Quindi tutti gli sguardi sono rivolti ai sorteggi degli ottavi il 16 dicembre a mezzogiorno.

SHARE