LE PAGELLE DI LAZIO-ROMA, TANTA LAZIO E TANTI PALI. ROMA SOLO UN TEMPO

204

ROMA (FLASHSPORT.EU) – Le Pagelle di Lazio-Roma :

Strakosha : 6. Parte in ritardo sul tiro di Zaniolo, meno male che la palla colpisce il palo. Non ha colpe sul gol, ma al 27’ riparte in ritardo e la Roma colpisce di nuovo il palo. Nel ST poche occasioni ma attento.

Luis Felipe : 5,5. Molto nervoso. Cede alle provocazioni di Kolarov. Problema alla caviglia e Inzaghi lo sostituisce.

Acerbi : 7. Dzeko cerca di farlo innervosire simulando falli da rigore. Il gigante Biancoceleste resiste alle provocazioni. Intelligente, ma quanti falli prende…

Radu : 6,5. Ennesimo Derby giocato con cuore e Grinta. Pellegrini lo sfida, resta calmo. Molto maturo nei movimenti e nel rimettere la palla in gioco.

Lazzari : 7. Sembra strano, ma l’ultimo arrivato e sente tantissimo il Derby. Un po sornione nel PT, ma che carattere nel ST. Freddo e preciso come a Genova. Peccato per il gol annullato. Sarebbe stata una serata perfetta.

Lulic : 6,5. Tocca il 90% delle palle. Imposta palloni con cross al centro area, ma poco fortunate. Fa sempre lo stesso gioco. Tanto sudore e carattere ma forse troppo prevedibile.

Leiva : 7,5. Inzaghi lo preferisce a Parolo e non sbaglia. Il palo colpito al 3’ ancora trema. Un tiro da fuori area che colpisce il palo alle spalle del disordinato Lopez. Tante le giocate che avrebbero meritato altro finale.

Luis Alberto : 7. Nel PT assente per 45’, ma ci pensa proprio lui a rimettere il risultato in parità nel 59° con un tiro alla perfezione all spalle di Lopez. Fa solo un tiro, quello giusto.

Milinkovic : 6. Che ingenuità! Regala un rigore alla Roma e il vantaggio. Movimenti scoordinati e troppo falloso. Regala una punizione pericolosa alla fine del PT. Assist nel ST per il gol di Luis Alberto con ottima giocata insieme ad Immobile. Molto più propositivo nel ST, ma che ingenuità sul Rigore.

Correa : 6,5. Tanto gioco di gambe, e anche lui prende il palo su un tiro da centro area. Il terzo in 25 minuti di gara. Che gol mangiato al 64°davanti Lopez. Fuori tutta la difesa, troppo lento. Tante occasioni, forse un po troppo egoista, come al 72° che non vede Immobile libero e fa tutto da solo.

Immobile : 6,5. Al 24’ sfonda la difesa giallorossa e tira un missile che si stampa sulla traversa. Ci prova insieme a Leiva, assist perfetto per Luis Alberto che non sbaglia e pareggia.

Bastos : 6,5. Entra a metà PT al posto di Luis Felipe. Preciso, non sbaglia nulla.

Parolo : 6,5. Non è possibile!!! 4° palo dopo un’azione magistrale di Correa. Un tiro forte che si stampa sulla traversa.

Jony : 6. Fa l’esordio nel campionato di Serie A. Prende il posto di Lulic ma gioca più difensivo. Peccato per il gol annullato di Lazzari per il suo fuorigioco. Ma buon carattere

Inzaghi : 6,5. Crede in Leiva al posto di Parolo e non sbaglia. Crea tanto nel PT colpendo addirittura 3 pali. Va in svantaggio su rigore. Non demorde e guadagna il pareggio con Luis Alberto. Prepara il derby come per la Samp, ma non calcola i pali presi dai suoi. Fa esordire anche Jony, con un buon carattere. Guadagna un punto contro una Roma che ha giocato l’anima. Tanto carattere, ma deve preparare i suoi sullo stato emotivo ed evitare reazioni che potrebbero compromettere il risultato.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez 5,5; Florenzi 6 (88′ Diawara sv), Mancini 5, Fazio 5,5, Kolarov 6,5; Cristante 5,5, Pellegrini 6; Under 5,5 (68′ Pastore 6), Zaniolo 6,5 (78′ Santon 6), Kluivert 6; Dzeko 6. Fonseca 6

SHARE