LE PAGELLE DI VERONA-LAZIO. LEVANDOWSKI? NO, IMMOBILE

40

LE PAGELLE DI HELLAS VERONA- LAZIO 1-5. Se solo non ci fosse stato il lockdown. Super Immobile che si porta a casa il pallone 

STRAKOSHA 7 : Attento sugli attacchi di Borini. Che riflesso su Salsedo. Nulla poteva sul rigore

LUIZ FELIPE 5,5 : Continua con il suo errore puntuale in ogni gara. Genera un calcio di rigore, anche se involontario, ma nato da una gestione errata della palla. Gestisce bene il proseguo del match ma che rischio al 50° quando devia sul palo. Deve stare più calmo.

PATRIC 6,5 : La spazza Patric. Ormai gioca solo cosi, spazzando qualsiasi palla possa essere vacante e pericolosa.

ACERBI 6,5 : Non sta al meglio e si sapeva, ma solita partita di sostanza. Non molla mai.

MARUSIC 6,5 : Sta crescendo sempre di più.

PAROLO 7 : Quanto gioco. Il solito capitano dei biancocelesti. Un trattore che non si spegne mai. Una regia importante

MILINKOVIC 8,5 : E’ tornato mister 120mln. Gli è bastato rompere il ghiaccio con il Cagliari, e oggi tira giù una prova da Pallone D’Oro. Peccato che è tardi, ma è un’ottima notizia per il prossimo Campionato e Champions League.

LUIS ALBERTO 7,5 : Non segna, ma è come se l’avesse fatto. Sempre presente. Pettina la palla come se fosse la testa di una bambola. Incredibile la sua presenza su ogni pallone giocato, in difesa come in attacco.

D. ANDERSON 6 : Lo sappiamo, deve crescere, ma siamo certi che è sulla buona strada. Pochi sbagli e tanti contropiedi.

CORREA 7 : Torna al gol anche lui con un diagonale da rapina. Quanto sono mancate le sue giocate.

IMMOBILE 9,5 : 101 Gol con la maglia biancoceleste e 34 gol nel campionato attuale e Levandowski è agguantato. Merita la Scarpa D’Oro, ormai è una garanzia. Ciro è tornato!

VAVRO 6,5 : Tanta sostanza in difesa. Attento e intelligente.

LUKAKU 6 : Assist per Immobile che fa un gol incredibile all’84°. La fascia sta tonando ad assere sempre più sua.

CAICEDO : Affianca Immobile portandosi dietro sempre due uomini avversari. Grazie a questo movimento, permette al compagno di correre da solo sulla fascia e fare un gol pazzesco

A. ANDERSON SV

ARMINI 6 : Debutta in questo Campionato.Gioca 10 minuti con personalità.

INZAGHI 7,5 : Nonostante il 4° posto garantito, Inzaghi ha urlato la vittoria per agguantare l’Atalanta fermata dal Milan. Ottima prestazione dei suoi e ottima gestione della Rosa. Immobile è una garanzia. Siparietto quando lascia il calcio di rigore a Luis Alberto, ma viene richiamato dalla panchina per segnare l’1-5. Vince in rimonta dando conferma dopo Cagliari. Quanti rimpianti per il lockdown che ha spento le speranze Scudetto.

VERONA (3-4-3): Radunovic 6; Rrahmani 5, Gunter 5, Veloso 5,5 (Felippe sv); Faroni 5,5 (Dimarco sv), Pessina 6, Amrabat 7, Lazovic 5; Zaccagni 6, Eysseric 5 (Stepinski sv), Borini 5,5. All.: Juric 5,5.

SHARE