MAMMA ‘LI TURCHI’, YAVUZ TEK IL BABY GIOCATORE PRONTO A RAGGIUNGERE UNDER E EMRE CAN

94

BELGIO (FLASHSPORT.EU) – E’ belga ma di origini turche ed ha vent’anni. Yavuz Tek è un classe ’99, attaccante dai piedi buoni. Si è cosi, c’è un nuovo numero dieci che è pronto a stupire nel mondo del calcio. Una promessa per il calcio nostrano. Ha iniziato all’età di dieci anni e sta letteralmente bruciando le tappe. Gioca indistintamente con ambo i piedi. E’ cresciuto nell’KFCO Beerschot Wilrijk che tra l’altro ha visto nascere anche grandi talenti come Mousa Dembele, Radja Nainggolan e Jan Vertongen. Oltre ad essere bravo con entrambi i piedi, è anche un ottimo saltatore di testa. Dotato di un fisico eccezionale, sta letteralmente facendo parlare di se moltissimi club. Ha sempre giocato in Belgio, come lo juventino Emre Can e il romanista Under, tutti pezzi importanti che stanno facendo fare bizzeffe alle quotazioni del calcio turco. Yavuz Tek all’età di 15 anni era titolare con l’Under 17  dello squadra di KFCO Beerschot Wilrijk , ed attualmente tutto ora gioca in Belgio con KFCO Beerschot Wilrijk e su di lui ha posto gli occhi il Besiktas che in quanto a scoprire talenti non è seconda a nessuno, ma il suo nome sta rimbalzando sul taccuino di molti osservatori e direttori sportivi italiani. Yavuz è infatti seguito con grande attenzione dal Napoli e dalla Fiorentina e sicuramente sarà interessante vedere la prossima sessione di calcio mercato. E’ giovane e ai più potrebbe apparire sconosciuto, come lo erano Can e Under. ‘Mamma lì Turchi’ gridavano i picciotti palermitani nel 1799, ma se continua cosi, ben vengano in Italia i talenti di questa splendida nazione. Sono i benvenuti ; il loro gioco, il loro calcio affascina la nostra Serie A.

SHARE