MARIO BALOTELLI SALUTA L’ITALIA, DESTINAZIONE DUBAI AL SHARJAH FC

112

Doveva essere la ‘rinascita’ del talento in vista dei prossimi Europei del 2020 e poi spostati al 2021 causa Covid-19, ma Mario Balotelli non è riuscito a lasciare il segno che desiderava. Un talento importante, sempre seguito dal CT della nazionale Italiana Roberto Mancini che non gli ha mai chiuso la porta in faccia per la Nazionale. Una personalità forte, ma con un carattere molto particolare che non sempre è stato compreso e che a sua volta ha fatto poco affinchè gli altri potessero dargli ulteriore fiducia.

L’esperienza con il Brescia del presidente Cellino, doveva essere la ciliegina sulla torta per una ripartenza importante ed invece è terminata anzitempo con la richiesta di licenziamento per giusta causa da parte della società Bresciana.

Ma SuperMario è un talento e se trova chi lo sa sfruttare, potrebbe dare quello che ha sempre desiderato, il calcio forte, sfrontato e senza peli sulla lingua, o meglio sui piedi. Questo è quello che adesso vuole dimostrare Morris Pagniello, Italo/Australiano, agente FIFA con un Curriculum di tutto rispetto. Personaggio carismatico, con infinite conoscenze nel mondo calcistico, ha dato risalto a tanti campioni sapendo valorizzare le loro qualità.

Pagniello ha accettato la sfida di saper far crescere non solo il valore di Balotelli, ma anche lo stesso uomo che ha fatto la storia nel calcio Italiano e non solo. Proprio in questi giorni Pagniello sta trattando tramite i legali con il club di Dubai Sharjah Football Club, per portare SuperMario alla corte degli emirati arabi.

Balotelli è stato cercato nelle ultime settimane anche dal Galatasary, ma giocare nel Sharjah Football Club, stuzzica molto la voglia di potersi rilanciare.

L’Agente Pagniello conferma in Esclusiva alla Redazione di Sportpress24.com che sta lavorando alacremente per assicurare un posto cosi prestigioso a Mario Balotelli. Gli Europei sono tra un anno, nulla è perduto per un posto da titolare. Mario lo sa e anche Mancini che crede sempre nel talento ex Inter.

SHARE